Stai visualizzando un evento passato. Non è più possibile acquistare i biglietti.
Utente già esistente?
Il mio account

QUALI MODELLI EDUCATIVI PER IL XXI SECOLO?

FRANCESCO PROFUMO

Teatro Comunale, Sala del Ridotto - Viale Mazzini, 39

Domenica 13 ottobre, ore 18.30

Informazioni di registrazione

Posti ancora disponibili.

Per partecipare, è sufficiente presentarsi al Teatro Comunale 15 minuti prima dell'orario di inizio dell'evento. 

MANIFESTAZIONE TERMINATA.
LE REGISTRAZIONI SONO CHIUSE

Descrizione dell'evento
“Gli analfabeti del XXI secolo non saranno quelli che non sanno leggere e scrivere, ma coloro che non sapranno imparare, disimparare e imparare di nuovo”, scrisse Alvin Toffler in Future Shock nel 1970. Molti percorsi di carriera sono in via di estinzione, nuovi e inaspettati lavori sono creati in ogni momento: il 65% dei bambini che entrano nella scuola primaria oggi sarà impegnato in lavori che ancora non esistono. La formazione oggi non riguarda solo le conoscenze tecniche, ma la capacità di imparare continuamente per rimanere nel mondo del lavoro. Il vecchio modello educativo è caratterizzato da gestione top-down e standardizzazione della conoscenza, quello nuovo sarà centrato su collaborazione orizzontale, creatività, pensiero critico e problem solving. Quali saranno le 10 abilità più richieste a partire da domani nel mercato del lavoro?
 
Francesco Profumo, Professore di Macchine e azionamenti elettrici del Politecnico di Torino,è Presidente della Compagnia di Sanpaolo dal maggio 2016 e Presidente dell’ACRI dal maggio 2019. Precedentemente è stato Preside della Facoltà di Ingegneria (2003-2005) e Rettore del Politecnico di Torino (2005-2011), Presidente del CNR (2011-2012) e Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca (2011-2013).